Conoscere Telegram

Questa sará una guida che parte dal livello zero, senza terminologie complesse e comunque per utenti che hanno un minimo di dimestichezza con whatsapp.

Prima di iniziare con le spiegazioni è necessario ricordarvi che se dopo l'installazione avete visto la lista dei contatti e non sono tantissimi coloro con cui potreste utilizzare Telegram, non vi dovete preoccupare, ogni giorno migliaia di persone passano a Telegram e scoprirete che ogni giorno qualche vostro contatto lo installerà. Telegram vi informerà con un messaggio personale silenzioso che un vostro contatto si è aggiunto alla comunity.

Telegram occupa pochissima memoria e non è incompatibile con Whatsapp, nessuno vi obbliga a disinstallare Whatsapp e anche se al momento non lo userete evitate di disinstallarlo, quando capirete le potenzialità di Telegram sarete voi a spronare i vostri amici ad installarlo, questa è una certezza.

Telegram è un’applicazione di messaggistica focalizzata su velocità e sicurezza, è super-rapida, semplice e gratuita.

Telegram migliore di WhatsApp? Si, almeno in nove punti che di seguito elencheremo.

  1. Velocità

    • Telegram risulta essere decisamente più rapido nelle operazioni di apertura chat, invio messaggio, ricezione etc… Questo dovuto sicuramente all’utilizzo del Cloud.

  2. Chat segrete

    • Utilizzando le chat segrete potete inviare dei messaggi crittografati, quindi inviati in maniera completamente sicura, che si “autodistruggono” dopo un tempo da voi stabilito. Per avviare una chat segreta basta visitare il profilo del contatto e premere su “Avvia chat segreta”. Questi messaggi sono end-to-end e quindi crittografati da utente-utente.

  1. Cloud

    • Questo è uno dei punti forza di Telegram. Le conversazioni sono salvate nel Cloud di Telegram, questo permette una sincronizzazione istantanea e da diversi device. In poche parole potete chattare da diversi dispositivi, che siano smartphone, tablet o pc/mac. Questo lo rende più rapido poiché i messaggi non vengono salvati nel telefono!

  1. Versioni per Windows, Mac e Linux

    • Grazie alla tecnologia Cloud è possibile utilizzare il programma di messaggistica istantanea su qualsiasi dispositivo, esistono anche le versioni per Windows, Mac e Linux. Un vero e proprio programma che ricorda tanto il buon caro vecchio MSN Messenger, solo notevolmente migliorato. Esiste anche una versione Web ma il consiglio è quello del Download.

  2. Trasferimento di file

    • Una delle cose meravigliose che fa Telegram è quella di inviare qualsiasi tipo di file in qualsiasi formato. Che sia .rar, .pdf, .zip, .exe, etc.. Figuratevi che è possibile inviare file fino a 1,5GB !!

  3. Trasferimento delle foto

    • Qui è il bello. Il trasferimento foto può avvenire in due modi, foto compressa (trasferimento veloce) o foto non compressa. Nel caso in cui le foto vengano inviate nel formato non compresso, non perderanno assolutamente di qualità! Anche qui, come i file, è possibile inviare foto fino a 2 GB.

  1. Canali

    • Un canale Telegram è un ottimo strumento per comunicare con gli iscritti. Quando un amministratore invia un messaggio nel canale, tutti coloro che sono iscritti lo ricevono, sui canali possono scrivere solo gli admin i quali possono abilitare i commenti ai post che saranno visibili in un gruppo a parte mentre sul canale si vedranno solo i post con il numero di commenti ad ognuno di essi.

  2. Bot, sticker e gif

    • Su Telegram ci sono i Bot, non sono altro che dei contatti automatici che permettono di condividere foto, stickers, rispondere ai vostri messaggi o addirittura svolgere nei gruppi le mansioni di amministratore.

    • Possono essere usati anche nelle chat con altri utenti e nei gruppi semplicemente scrivendo in chat @gif happy dog e appariranno una serie di gif animate di cani felici, oppure scrivendo @sticker seguito da un'emoticon appariranno tanti stickers condivisibili. Gli sticker sono delle immagini di alta qualità raccolte in pack, mentre le gif sono delle immagini animate, entrambe queste due funzionalità sono presenti in una scheda appostita di fianco alle emoticon.

  1. Username

    • Volete farvi contattare da qualcuno ma non volete divulgare il vostro numero? Bene! Telegram da la possibilità di poter configurare un username, basterà inviare il vostro username, farlo cercare nella ricerca globale di Telegram, ed ecco che potete avviare una conversazione!

Pensi che Telegram sia migliore di Whatsapp? Se non lo hai ancora fatto scaricalo ora!